Skip to content

La festa della città

9 agosto 2017

Un bar come crocevia della memoria, la voglia di stare insieme e il ricordo di due persone insostituibili.
Per “Quelli del Cofax” la Biciclettata della Salute è soprattutto la volontà di tener fede ad un’idea di amicizia che dagli anni Ottanta li ha accomunati in un legame speciale ed altamente contagioso.
“Cofax” è sinonimo di giovinezza, di amicizia, di emozioni. Anni meravigliosi (gli Ottanta, appunto) in cui è nitido e struggente il ricordo di Giorgio Belluomini, il vero ed inimitabile Cofax, e di Mario “Marione” Menicacci, due fuoriclasse di umanità scomparsi troppo prematuramente, cui la manifestazione è dedicata. Ed è incredibile pensare come una persona abbia potuto dare il nome prima ad un locale e poi ad un luogo… Ancora oggi tutti i ragazzi pistoiesi dicono “Ci si vede da Cofax” e chiamano “Cofax” il posto da dove la “Biciclettata” prende il via ogni anno la seconda domenica di settembre.
La “Biciclettata”, una delle iniziative simbolo di quell’epoca eroica, fu disputata per la prima volta nel 1986 e organizzata fino al 1995 senza una cadenza fissa, con la partecipazione di soli avventori del locale e sempre in forma totalmente clandestina. L’idea di riproporla è del 2009, anno del venticinquennale dell’apertura del bar, e da allora è diventata un appuntamento fisso per ciclisti, goliardi, famiglie, bambini e buontemponi. Tutti insieme formano una sorta di festoso carnevale fuori stagione (tantissimi i concorrenti con le maschere più stravaganti) che attraversa festoso le strade di Pistoia, regalando alla città una mattinata di puro divertimento.
Da allora, “Quelli del Cofax”, affiancati dal sostegno appassionato e competente dell’A.S.C.D. “Silvano Fedi”, hanno voluto fare della Biciclettata un momento di straordinaria aggregazione per tutta la città e un’occasione per aiutare chi è più sfortunato destinando l’intera somma raccolta dalle quote di iscrizione (ad offerta) in beneficenza. Partner storico è l’A.I.A.S , oggi M.A.I.C., uno degli storici punti di riferimento cittadini per i disabili e le loro famiglie, cui venivano inizialmente devolute le somme raccolte. Negli anni poi la cifra è salita a tal punto che l’organizzazione ha deciso di allargare di volta in volta il sostegno anche ad altre importanti realtà del territorio. Aiuti concreti sono stati offerti nel tempo anche a CASA DI ALICE, REPARTO DI PEDIATRIA E NEONATOLOGIA DELL’OSPEDALE SAN JACOPO, UNITALSI-Progetto AMICI DI ANDREA, DYNAMO CAMP, ASSOCIAZIONE “IL SOLE”, MO.FE.MA Onlus, ASSOCIAZIONE SPALTI Pistoia, PROGETTO CASA SICURA VIGILI DEL FUOCO Pistoia, WE LOVE ANASTASIA, A.I.S.M Pistoia ed un’offerta, in speciale deroga al Regolamento della manifestazione, è stata inviata al COMUNE DI AMATRICE (Rieti) per contribuire alle spese di ricostruzione dopo il devastante terremoto del 28 Agosto 2016.

La cifra raccolta ad oggi è di euro 69135,53, tutti INTERAMENTE devoluti in beneficenza (senza sottrarre neanche le spese organizzative!). Negli anni la generosità dei partecipanti è stata davvero grande!!

Questa è la “Biciclettata”, quindi. Divertimento ma anche orgoglio nell’aiutare chi è più sfortunato, trascorrendo qualche ora in bicicletta e riscoprire la nostra città. Con il sorriso sulle labbra, come Giorgio e Mario ci hanno insegnato in tanti anni di amicizia.

Annunci
No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: