Skip to content

Come iscriversi alla Biciclettata

Le pre-iscrizioni alla Biciclettata della Salute si apriranno SABATO 9 SETTEMBRE 2017 alle ore 10 presso l’Auditorium di Via Panconi e chiuderanno lo stesso giorno alle ore 22.

L’offerta è libera e dà diritto al pettorale ed al ristoro di fine pedalata, inoltre i primi 2000 iscritti riceveranno la t-shirt omaggio. Il consiglio del comitato organizzatore è quello di provvedere all’adesione durante questa giornata, per garantirsi la partecipazione e agevolare le operazioni di partenza.

È possibile comunque iscriversi anche domenica mattina dalle 8 alle 9.30. L’incasso sarà interamente devoluto in beneficenza.

Come funzionano le iscrizioni?

Il modulo di iscrizione è riservato ai maggiorenni. Ognuno di loro ne riceverà uno per compilarlo con dati anagrafici e (facoltativamente) un recapito mail o telefonico. I minori (da 5 a 18 anni) devono essere inseriti nella parte inferiore della scheda dell’adulto che ne assume la responsabilità. I minori di 5 anni non ricevono pettorale.

Per snellire le operazioni di iscrizione, è possibile scaricare e precompilare il modulo d’iscrizione. 

Clicca qui per scaricare il modulo d’iscrizione 

Si consiglia di leggere attentamente il regolamento alla voce PARTECIPAZIONE.

LA BENEFICENZA 2017

Cari amici, anche quest’anno pedaleremo e ci divertiremo tutti insieme per aiutare tre importanti associazioni del nostro territorio. Da sempre la Biciclettata della Salute è stata organizzata per essere un momento di aggregazione per tutta la città e un’occasione per aiutare chi è più sfortunato promuovendo una raccolta fondi per beneficenza.

I beneficiari di quest’anno saranno Fondazione Maic Onlus, Fondazione ANT 1978 Onlus e Associazione Autismo in Blu. Lucidate i raggi delle bici perchè anche stavolta potremo aiutare concretamente tanti nostri concittadini che hanno bisogno di una mano. Ecco le tre associazioni nel dettaglio per saperne qualcosa di più:

Fondazione Maic Onlus: la Biciclettata versione moderna nasce all’AIAS, oggi Fondazione Maic Onlus, da sempre uno degli storici punti di riferimento cittadini per disabili e le loro famiglie. Il sodalizio va avanti dal 2009 e la struttura di via San Biagio resta il partner/beneficiario di riferimento della Biciclettata. Tuttavia, visto il successo della manifestazione, da qualche anno è stato possibile allargare la beneficienza anche ad altre realtà del territorio.

Fondazione ANT 1978 Onlus: ogni giorno tante persone vengono assistite gratuitamente nelle loro case da equipe multi.disciplinari ANT che assicurano cure specialistiche di tipo ospedaliero e socio-assistenziale con una presa in carico globale del malato oncologico e della sua famiglia.

Associazione Autismo in Blu: è un’associazione di volontariato, senza fini di lucro, nata da genitori di bambini e ragazzi con autismo che si sono uniti perché credono che molto possa essere fatto per aiutare i soggetti affetti da questi disturbi per migliorare la loro salute e le loro capacità relazionali in prospettiva di un adeguato progetto di vita. Il loro progetto è quello di stampare e diffondere un libro che spieghi soprattutto ai bambini cos’è l’autismo, cos’ha di particolare il loro compagno speciale e quale potrebbe essere il miglior modo d’interagire con lui, senza ferirlo, creando un solido e duraturo ponte di comunicazione.

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: